Consigli

CURIOSITÀ

Sapevi che la Valle d’Itria è una delle mete principali del turismo internazionale? I centri storici delle cittadine sono caratterizzati da strade strette e ritorte pavimentati da Chianche: lastre di pietra calcarea. Il centro storica di Martina Franca è caratterizzato dall’architettura Barocca mentre quello di Cisternino è più rustico e contadino ed è inserito tra i cento borghi più belli d’Italia.
COSA VEDERE
Ogni città del nord barese è un’esplosione di tradizioni, costumi e storie. A Barletta puoi vedere la cantina dove nacque la Disfida, ad Andria il bellissimo castello federiciano e di sera puoi rilassarti a Trani lungo il porto turistico con le mille luci che si infrangono nell’acqua.
COSA FARE
Ti consigliamo di visitare le grotte di Castellana con tre chilometri di percorsi a circa cento metri di profondità. Un groviglio unico di stalattiti e stalagmiti con il gioiello della corona costituito dalla Grotta bianca: la grotta di alabastro più splendenti del mondo. E per continuare con il turismo sotterraneo potresti visitare i sotterranei del castello Normanno di Bari per poi passare all’esplorazione di Bari vecchia, un mix di esperienze particolari ed esaltanti.
COSA MANGIARE
Sarebbe meglio dirti cosa non mangiare e anche in quel caso saremmo non poco in difficoltà. Panzerotti, focacce, panino al polpo, orecchiette al ragù, orecchiette con le cime di rapa, polpette di pane, pasticciotto, scarcella, pasta con i fagiolini, peperoni al tonno, cartellate, bombette, braciole, friselle. Ti basta? Se vuoi possiamo continuare con primi, secondi e dolci. Ed è tutto buonissimo, prova e vedrai.
Menu
Call Now Button